L’apprendimento mediato per lo sviluppo di competenze cognitive in una scuola inclusiva - Mediation A.R.R.C.A. srl

Vai ai contenuti

Menu principale:





 
L'APPRENDIMENTO MEDIATO
PER LO SVILUPPO DI COMPETENZE COGNITIVE
IN UNA SCUOLA INCLUSIVA
 
 
Torino, Liceo Classico Gioberti, Aula Magna, via Sant’Ottavio 9/11
 
1 marzo 2018 ore 15.00-18.00
 
 
Destinatari
Docenti scuola dell’infanzia
Docenti scuola primaria
Docenti scuola secondaria di I° e II° grado
Dirigenti scolastici

Obiettivi
  • indurre nel docente la consapevolezza del valore di una sfida educativa che, per il fatto di credere nella possibilità del cambiamento, è in grado di rendere l’allievo capace di imparare a imparare
  • definire il ruolo dell’insegnante-mediatore di apprendimento come colui che procura responsabilmente gli strumenti e crea le condizioni del successo pedagogico
  • delineare una prospettiva di innovazione didattica a supporto di una scuola inclusiva

Contenuti
  • Dalla teoria della Modificabilità Cognitiva Strutturale (MCS) alla competenza dell’imparare a imparare
  • L’apprendimento mediato come strumento per la costruzione di abitudini cognitive efficaci utilizzabili in più contesti
  • Un’esperienza diretta di apprendimento mediato: esecuzione in gruppo di una pagina del Programma di Arricchimento Strumentale di Reuven Feuerstein
  • La scuola inclusiva come Ambiente Attivo Modificante

Metodologia
Lezione frontale interattiva, lavoro di gruppo seguito da discussione e dibattito sotto la guida del conduttore

Materiali
Dispensa di supporto
Materiale didattico specifico per le esercitazioni

Docente
Chiara Chicco, formatrice di Mediation A.R.R.C.A., qualificata dal Feuerstein Institute di Gerusalemme

Modalità di iscrizione
Compilare il modulo online, entro il 25 febbraio 2018.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu