Mediation A.R.R.C.A. a Last Call to Europe 2020 - Mediation A.R.R.C.A. srl

Vai ai contenuti

Mediation A.R.R.C.A. a Last Call to Europe 2020

EVENTI

EXPO 2015


....stiamo pensando a Expo 2015. Ma non a quel grande parco giochi per adulti che tutti conosciamo (anche gli adulti imparano giocando), bensì a quella grande piattaforma di dialogo che fa di Expo un punto privilegiato di ascolto e di comunicazione, il palcoscenico da cui è possibile parlare con tutto il mondo. Se parte di lì, il tuo messaggio raggiunge tutti. E il messaggio che abbiamo raccolto noi è di quelli che non si dimenticano.

 
Stiamo parlando del Milan Manifesto Enterprise 2020 lanciato il 19 giugno dall'Auditorium di Expo 2015, nel corso della conferenza Internazionale Last call to Europe 2020. L'evento, organizzato da Sodalitas, ha aggregato centinaia di organizzazioni attive nel sociale. Le imprese di 43 paesi nel mondo hanno sottoscritto e presentato ai rispettivi governi, un documento che parla di crescita smart, sostenibile e inclusiva. Parole chiave: innovazione sociale, sostenibilità della crescita, ambiente Smart, inclusione, responsabilità sociale. Questo deve essere - dice il manifesto - il futuro dell'impresa. Per un attimo abbiamo provato qualcosa di simile a una vertigine. Un momento  - ci siamo detti - per noi che lavoriamo da una vita nel mondo dell'educazione questo è pane quotidiano. Però qui  è il mondo dell'impresa che parla e parla il linguaggio dell'educazione, e non si mette più in antitesi rispetto alla scuola, alla sensibilità sociale, ai valori e ai diritti dell'individuo.
 
Diamo per scontato che qualcuno - incredulo - canticchi fra se e se il ritornello di una vecchia canzone che Mina rese famosa: Parole..... Parole..... Parole.... Ma guardiamola invece da un altro punto di vista: la parola serve, la parola è necessaria, perché fa nascere e nutre il pensiero e il pensiero precede - deve precedere - l'azione.
 
Chi parla in questo caso sono le oltre quaranta aziende di 30 paesi che non si chiedono più se, ma come il business si possa coniugare con la responsabilità sociale.
 
Si è parlato di poveri, di giovani, di donne, di immigrati, di educazione delle bambine, di lotta allo spreco, di non lasciare indietro nessuno, di come riprogettare i piani di studio per preparare i giovani al lavoro. Esempi italiani già realizzati? Citiamo tra i più significativi il piano di RCS Libri per strappare la donna ai tradizionali ruoli di staff e promuovere la leadership femminile all'interno dell'azienda.
 
Al lavoro, adesso. Abbiamo solo cinque anni per passare dalle parole ai fatti, perché questa è veramente l'ultima chiamata per l'Europa 2020.


Torna ai contenuti